Giovedì, 8 maggio 2014. Conferenza del prof. Dassenno.

Care Amiche e Amici bibliofili,

la conferenza che il prof. Flavio Dassenno, Docente presso il Conservatorio Luca Marenzio di Brescia, terrà giovedì 14 maggio 2014 alle 17:30, sempre nel salone dell’Emeroteca, avrà per titolo:

ANGELI E DEMONI:

ARCHI SONORI TRA MARINI E VIVALDI

La conferenza sarà preceduta alle ore 16:30 da un prologo musicale:

Mottetto sacro “NULLA IN MUNDO PAX SINCERA”

di Antonio Vivaldi (1680-1741).

INVITO DASSENNO OK 08 05 2014.FH10

Docente presso il Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia, Flavio Dassenno è considerato uno dei maggiori organologi italiani per la sua preparazione culturale e interdisciplinare. Nel 1983 il Comune di Ragusa lo ha nominato progettista e direttore dei lavori di restauro dei 20 organi storici della città e nel 1985 è entrato a far parte della Commissione per la Tutela degli Organi Artistici della Lombardia e, nel 1991 è stato nominato Ispettore Onorario dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per le province di Brescia, Mantova e Cremona per la stessa materia.
Per la sua intensa attività, la nomina è stata rinnovata nel 2001 dal Ministro Giovanna Melandri con apposito Decreto Ministeriale. Per la Soprintendenza bresciana, come Ispettore e come professionista, ha impostato l’ufficio organi, ha curato una catalogazione di zona, ha seguito e sta seguendo i restauri più delicati degli ultimi 20 anni nelle province di competenza e diversi altri, a livello nazionale e internazionale.

Strumenti Musicali del Kunst Historisches Museum di Vienna ha condotto ricerche sugli strumenti bresciani presenti nella collezione.
Nel 2009 ha realizzato le celebrazioni relative a Gasparo da Salò riuscendo eccezionalmente ad ottenere in prestito esclusivo a livello mondiale dal Kustindustrimuseum di Bergen il celeberrimo violino rinascimentale, con testa intagliata e decorata (e una volta coperto da pietre preziose), appartenuto alla collezione imperiale asburgica.